Capaccio, si fa operare per perdere peso ma muore dopo l’operazione

Capaccio, si fa operare per perdere peso ma muore dopo l’operazione

Tragedia a Capaccio Paestum, in provincia di Salerno. Michele Alfano, 40enne del posto, è morto per le complicazioni sopraggiunte dopo un intervento per perdere peso. A dare la notizia è Ottopagine.it.

Michele aveva pensato al giorno della sua operazione per la riduzione dello stomaco,come ad un momento di svolta, di cambiamento, non poteva immaginare che non si sarebbe mai più risvegliato da quell’intervento a cui si era sottoposto il 3 novembre scorso nella clinica Cobellis di Vallo della Lucania, così è morto la notte scorsa dopo più di dieci giorni di coma.

Era molto amato e conosciuto a Capaccio Scalo dove aveva gestito un bar, la Procura di Vallo della Lucania ha aperto un’inchiesta, mentre la salma dell’uomo è stata sottoposta a sequestro.

 

NOTA REDAZIONALE: La redazione di Tele Club Italia si scusa con la famiglia Alfano per aver pubblicato in precedenza una foto errata non corrispondente al Michele Alfano deceduto dopo l’intervento chirurgico.