Cane azzanna la padrona e stacca un braccio al vicino di casa

Cane azzanna la padrona e stacca un braccio al vicino di casa

A Velletri un bulldog di grossa taglia ha azzannato la sua padrona e ha quasi staccato un braccio al vicino di casa intervenuto per difenderla. La donna, 68 anni, aveva appena richiamato il suo cane che si era messo ad inseguire una mamma coi bambini.

Il cane ha attaccato la 68enne. Il vicino di casa, 81 anni, udite le ural della donna è andato in suo aiuto ma è stato a sua volta azzannato con violenza.

L’uomo rischia ora di perdere un braccio. Quando sono arrivati gli agenti, hanno trovato il cane che stava praticamente sbranando la sua vittima e per fermarlo hanno dovuto colpirlo alle zampe con alcuni colpi di pistola.

L’anziano, invece, trasportato in codice rosso al Policlinico Gemelli di Roma con una semi amputazione del braccio.La padrona è all’ospedale di Velletri e non è in pericolo di vita.

L’animale è stato trasportato al canile di Velletri e ne avrà per alcuni giorni.