Campania, la Giunta approva Ddl contro abusivismo edilizio

Campania, la Giunta approva Ddl contro abusivismo edilizio

La Giunta Regionale, nella seduta di oggi, ha approvato una proposta di disegno di legge sul tema dell’anti-abusivismo edilizio in Campania. Si tratta di linee guida per il governo del territorio, a supporto degli enti locali che intendono utilizzare misure alternative alla non avvenuta demolizione di immobili abusivi. Le linee guida, non vincolanti e ferma restando l’autonoma valutazione dei Consigli Comunali sull’esistenza di prevalenti interessi pubblici rispetto alla procedura di demolizione, consentono all’ente locale di acquisire al patrimonio il bene per inottemperanza all’ordine di demolizione, e di locare lo stesso con preferenza per gli “occupanti per necessità”.

Altra decisione della Giunta riguarda la semplificazione nei procedimenti di rilascio delle autorizzazioni antisismiche. Nelle zone a bassa sismicità della Campania, e che interessano 62 comuni, potranno avviarsi i lavori di edilizia contestualmente al deposito della pratica presso il Genio Civile. La semplificazione produce una riduzione dei tempi per l’avvio degli interventi da 15 a zero giorni.

La Giunta Regionale ha inoltre nominato Commissario straordinario dell’Arpac (Agenzia regionale per l’Ambiente), l’avvocato Stefano Sorvino.