Camorra. Il retroscena: alleanza tra scissionisti Amato-Pagano e Casalesi

Camorra. Il retroscena: alleanza tra scissionisti Amato-Pagano e Casalesi

Un gruppo degli scissionisti appartenente al clan Amato-Pagano con base a Melito alleato ai Casalesi. Secondo quanto riporta casertace.net, è quanto potrebbe emergere dopo la scoperta effettuata stamani dai carabinieri del nucleo investigativo coordinato dal reparto operativo di Caserta a Trentola Ducenta (LEGGI). Anzi, proprio questa operazione potrebbe aver reso concreto questo quadro investigativo.

I militari dell’Arma, dopo il blitz nel covo, hanno infatti arrestato Francesco Manna, originario di Melito. L’uomo in un’abitazione – ubicata in uno dei comuni dove per anni è stata molto forte la presenza della camorra casalese – nascondeva droga ed armi, tra cui un Kalashnikov all’interno di un frigorifero situato in garage. Adesso proseguono gli accertamenti da parte degli investigatori.