Camorra, catturato latitante dei Di Lauro a Grottammare

Camorra, catturato latitante dei Di Lauro a Grottammare

Arrestato stamani Salvatore Esposito, latitante 40enne ritenuto vicino al clan camorristico Di Lauro di Secondigliano. L’uomo è stato catturato dai carabinieri di San Benedetto del Tronto a Grottammare, nelle Marche.

Era ricercato da circa tre mesi, in quanto colpito da un ordine di carcerazione emesso dall’Autorità Giudiziaria di Napoli, poiché condannato a scontare la pena di quattro anni e quattro mesi di reclusione per il reato previsto dall’articolo 416bis (associazione mafiosa). Esposito, considerato tra i latitanti più pericolosi d’Italia, è stato subito rinchiuso nel carcere di Fermo. Deve scontare oltre 4 anni di reclusione. Proseguono le indagini dei militari dell’Arma sui motivi della presenza del ricercato in zona. L’uomo è considerato uno dei fedelissimi di Cosimo Di Lauro.