Camorra acerrana alla sbarra, chieste le condanne per nove imputati. LEGGI I NOMI

Camorra acerrana alla sbarra, chieste le condanne per nove imputati. LEGGI I NOMI

Acerra. Requisitoria di secondo grado nel processo sulla nuova camorra acerrana. Il procuratore generale della terza sezione della Corte di Appello di Napoli ha chiesto la conferma delle condanne di primo grado per nove imputati.

Invocati 14 anni per Domenico Basile, 13 anni per Gaetano De Rosa, 10 anni per Pasquale Tortora, 10 anni per Gennaro Pacilio, 8 anni e 10 mesi per Bruno Avventurato, 4 anni e 8 mesi per Domenico Avventurato, 8 anni per Alfonso Piscitelli, 4 anni per Giacomo Doni, 4 anni per Antonio Fatigati. In primo grado venne assolto l’imprenditore Francesco De Simone. Gli imputati sono di Acerra ed Afragola.

Le accuse sono quelle a vario titolo di nei confronti associazione di tipo mafioso, concorso in estorsione, lesioni personali e danneggiamento seguito da incendio, tutti aggravati dal metodo e dalle finalità mafiosi.

Fonte: Edizionicaserta.it