Calvizzano. Tragedia della piccola Emiliana, il ricordo delle maestre: “Era un angelo”

Calvizzano. Tragedia della piccola Emiliana, il ricordo delle maestre: “Era un angelo”

Calvizzano. Hanno voluto portare la loro solidarietà alla famiglia della piccola Emiliana Tarantino, che ha perso la vita a soli 5 anni in un incidente domestico. Le insegnanti della bimba di Calvizzano, morta dopo che le è caduto addosso il cancello, questa mattina sono state a casa dai genitori. “Era un angelo Emiliana”. Così la ricorda una delle sue maestre. “Era una bambina dolcissima, graziosa, con gli occhi vispi” è invece il ricordo di un’altra insegnante straziata dalla tragica notizia.

Emiliana frequentava da tre anni il quinto circolo Le Ginestre di Scampia dove la mamma lavora. Il prossimo anno avrebbe frequentato la prima elementare.

La salma della piccola di Calvizzano è adesso sequestrata al Policlinico. Si attende l’esame autoptico. Emiliana ieri pomeriggio stava giocando nel cortile di casa in via Scarlatti quando il cancello è fuoriuscito dal binario e le è caduto addosso. Giunta al San Giuliano per la piccola non c’è stato nulla da fare.