Calvizzano, lite furiosa finisce a coltellate. Intervengono i Carabinieri

Calvizzano, lite furiosa finisce a coltellate. Intervengono i Carabinieri

Calvizzano. I fatti in un centro di accoglienza di Calvizzano, due extracomunitari, prima avrebbero litigato verbalmente poi, scaldatisi gli animi, si sarebbero accoltellati a vicenda. Il motivo della lite l’accensione di un condizionatore. Sul posto sono giunti i carabinieri diretti dal Capitano Antonio De Lise che hanno accompagnato i due uomini all’ospedale San Giuliano dove sono stati medicati dal personale sanitario. Le loro condizioni non sono tuttavia gravi.

I due sono stati arrestati e saranno processati con rito direttissimo.