Calvizzano. Don Ciro e don Paolo, la coppia di preti più originale del mondo

Calvizzano. Don Ciro e don Paolo, la coppia di preti più originale del mondo

Calvizzano. Dio li fa e poi li accoppia. Non è il titolo di un film, ma il modo migliore per definire questo duo  di giovani preti della stessa età che stanno “rivoluzionando” la parrocchia di Calvizzano. Don Ciro è un prete moderno molto amato dalla sua comunità. E’ seguito da migliaia di fedeli, tra cui centinaia di giovani. Ha sempre una parola di conforto per tutti. Con lui la Parrocchia di San Giacomo è diventata un autentico baluardo di legalità.

Ma al di là delle qualità morali, sforna iniziative in continuazione. Nel 2014, il blog calvizzanoweb gli assegnò la palma di  uomo dell’anno. Ha un fratello gemello, Giuseppe, pure lui prete e parroco della chiesa San Francesco d’Assisi di Villaricca. I due, qualche anno fa, insieme ad altri prelati del decanato, promossero diverse iniziative utili contro l’avvelenamento delle nostre terre.

Don Paolo è vice-parroco della chiesa San Giacomo, anche lui autentico protagonista delle giornate  di grande fede della comunità calvizzanese. Ha 42 anni, è di San Giorgio a Cremano, ma vive nella canonica della parrocchia San Giacomo. Prima di diventare sacerdote  è stato  frate francescano e ha vissuto una lunga esperienza nell’ordine dei frati minori anche nel convento Santa Maria degli Angeli di Marano. E’ uno sportivo, un super tifoso del Napoli, e ha anche grande senso dell’humor.

Non è un sacerdote star alla don Mazzi, per intenderci, ma una persona umile che fa il suo lavoro in silenzio: è molto amato, soprattutto dai giovani. Ogni ulteriore considerazione è superflua. Bravi don Ciro e don Paolo, continuate così: la chiesa ha tanto bisogno di preti come voi.

Di Mimmo Rosiello