Calvizzano, bloccato dopo un rocambolesco inseguimento

Calvizzano, bloccato dopo un rocambolesco inseguimento

Calvizzano. Un folle inseguimento partito da Calvizzano, i carabinieri hanno seguito un’auto con a bordo un ragazzo dopo non essersi fermati all’alt di un posto di blocco a Calvizzano. Il giovane a bordo di una Yaris, alla vista delle forze dell’ordine ha iniziato una folle corsa a tutta velocità attraversando vari comuni dell’hinterland a nord di Napoli.

 

Giunto in una piazza di Qualiano l’automobilista ha dovuto arrestare la sua corsa trovandosi un altro veicolo che transitava nel senso opposto, in seguito alla brusca frenata per evitare uno scontro frontale, il veicolo ha effettuato un testa-coda.

 

Il giovane a quel punto,  vistosi braccato, è sceso dall’automobile è stato identificato dalle forze dell’ordine che hanno potuto constatare che il veicolo era sprovvisto della copertura assicurativa. È scattata anche la denuncia per resistenza a pubblico ufficiale.

 

Facebook