Caldo asfissiante in arrivo, temperature fino a 42 gradi. Ecco dove

Caldo asfissiante in arrivo, temperature fino a 42 gradi. Ecco dove
La Protezione civile della Regione Campania, sulla base delle analisi effettuate sui valori osservati in tempo reale dalla rete termoigrometrica del Centro Funzionale, informa che dalle ore 12 di domani e per una durata di almeno 48 ore, potranno verificarsi condizioni di criticità per rischio da ondata di calore.
In particolare, si prevedono temperature massime che saranno superiori ai valori medi stagionali di 3-4°C, associate ad un tasso di umidità che, nelle ore serali e notturne, supererà anche l’80-90%  e a condizioni di scarsa ventilazione.
Giuda ci lascia. L’anticiclone battezzato dai meteorologi come l’Iscariota, che ha garantito il bel tempo di questi ultimi giorni, verrà sostituito oggi da un’altra area di alta pressione proveniente dall’Africa e che porta stavolta il nome del nocchiere infernale, Caronte. La temperatura, già in aumento in queste ore, salirà fino ai 37/38 gradi entro domenica. A causa dei tassi di umidità in costante crescita, la temperatura percepita potrebbe però toccare i 40 gradi, con punte record tra i 41 e i 42 gradi previste al centro-sud tra il 28 e il 29 giugno a causa delle masse di aria calda traghettate da Caronte direttamente dai deserti di Algeria e Tunisia.