Calciomercato Napoli, ADL ha deciso: lui il sostituto di Milik a gennaio

Calciomercato Napoli, ADL ha deciso: lui il sostituto di Milik a gennaio

Nel corso di Radio Crc, il collega della Rai Ciro Venerato ha fatto il punto sull’attaccante in vista di gennaio: “Il Napoli ai primi di dicembre ha programmato un vertice con l’agente del giocatore Branchini. Ricordiamo che il Genoa ha già in rosa Simeone che ha fatto bene quando impiegato. Soltanto dopo si andrà all’assalto di Preziosi, col sì tutto sarà più facile nella trattativa col club.

Zaza? Proseguono gli incontro col papà del giocatore. Bisognerebbe rivedere il contratto attuale da 3,5mln di euro netti che percepisce attualmente, poi ci sono i diritti d’immagine perchè ha firmato un quadriennale con una nota azienda. Sul riscatto il Napoli tifa West Ham per il riscatto dopo la 14esima presenza. La Juventus potrebbe darlo ad altri club italiani con cui ha rapporti migliori. C’è il Milan perchè può cedere Luiz Adriano e farà una valutazione su Bacca e Lapadula. Bacca via? Sì, ma non è un giocatore che interessa al Napoli.

Muriel? Tecnicamente piace al Napoli, ma ci sono dubbi sulla condotta extracalcistica del giocatore. Evidentemente ha notizie che noi non abbiamo sul giocatore. Si parla anche di Andrè Silva del Porto, ma non c’è nulla di concreto nè per gennaio che per giugno mentre proseguono i contatti fitti con l’Atalanta: nonostante i tanti nomi che si fanno, il Napoli è interessato solo a Kessie, al costo di anticipare i soldi del cartellino e lasciarlo a gennaio. Nulla di concreto per Conti mentre ha già abbondanza di investimenti nei ruoli di Gagliardini e Caldara. Portiere? Il Napoli non intende fare movimenti, ha già 3 in rosa, anche vendendo Rafael a gennaio poi Sportiello porterebbe all’addio di Sepe che non può partire per motivi di lista essendo un prodotto delle giovanili”.