Cade dal nono piano di un palazzo, bambino esce dal coma ascoltando la mamma cantare

Cade dal nono piano di un palazzo, bambino esce dal coma ascoltando la mamma cantare

Un bimbo di appena tre anni è precipitato dal nono piano di un palazzo mentre stava giocando: incredibilmente, malgrado il volo di oltre 20 metri, il piccolo è riuscito a sopravvivere riportando gravi lesioni e trascorrendo 20 giorni in coma, ma comunque rimanendo tenacemente attaccato alla vita.

E’ accaduto in Argentina, a Tucuman. E gli stessi medici non sanno spiegarsi come il piccolo sia potuto sopravvivere al volo di oltre venti metri. “Ero al lavoro quando mio marito Maximo mi ha chiamato in lacrime e mi ha detto che Martin era caduto dal balcone”, ha spiegato la madre del piccolo, Florencia Nunez, alla stampa.

L’uomo, che si trovava in casa con il bambino, si era distratto alcuni minuti per andare a preparare il pranzo. Mentre il padre non c’era, il piccolo, che stava giocando sul balcone, ha scavalcato la ringhiera ed è finito giù, sul pavimento del cortile, senza che alcunché frenasse il suo volo. Dopo l’incidente, avvenuto il 7 giugno scorso, il piccolo Martin era stato ricoverato in ospedale in coma con con gravi lesioni. I medici, nel frattempo, avevano avvertito i genitori del bimbo: dopo una simile caduta le speranze che loro figlio restasse in vita erano davvero poche.

Ma Florencia, come ha riferito, non ha mai smesso di pregare insieme a tutta la sua famiglia, sapendo in cuor suo quanto fosse delicata la situazione e comunque preparandosi al peggio. Sperare, pregare e cantare. Cantare per lui, il suo adorato bimbo. E proprio mentre lei gli stava cantando una canzone il piccolo si è svegliato dal coma.

Secondo quanto riferisce il giornale cattolico Aciprensa, i medici non riescono a darsi una spiegazione razionale e scientifica riguardo quanto accaduto, soprattutto per quanto riguarda il tempestivo recupero del bambino di tutte le funzioni vitali. Evidentemente, però, il temperamento del piccolo unito alle cure a cui è stato sottoposto hanno sortito gli effetti sperati.