Brucia rifiuti speciali sulla fascia costiera, arrestato pensionato incensurato

Brucia rifiuti speciali sulla fascia costiera, arrestato pensionato incensurato

Giugliano. Stava appiccando un rogo di rifiuti sul litorale ma è finito in manette. L’arresto è stato effettuato nel pomeriggio dai carabinieri della stazione di Varcaturo. Si tratta di S.A., classe ’32, pensionato incensurato, accusato di combustione illecita di rifiuti poiché colto in flagranza mentre incendiava rifiuti speciali come pneumatici, materassi, frigorifero, carcasse di mobilio verniciato, plastica e legna.

L’incendio era partito in viale dei Pini a Varcaturo, sulla fascia costiera di Giugliano. La segnalazione è stata inoltrata anche all’Arpac. Il pensionato è stato invece ristretto ai domiciliari in attesa di direttissima.

foto: archivio