Brexit, racconto choc di un cameriere italiano. Ecco cosa gli hanno detto dopo il risultato

Brexit, racconto choc di un cameriere italiano. Ecco cosa gli hanno detto dopo il risultato

Inghilterra. Tantissimi gli italiani e in particolare i napoletani che si sono trasferiti in Inghilterra per sfuggire alla disoccupazione. Dopo il risultato storico del referendum di ieri con cui i britannici hanno detto “sì” all’uscita dall’Unione Europea, c’è preoccupazione tra quanti lavorano a Londra e nelle altre città del Regno Unito. L’ombra di un ritorno di razzismo nei confronti degli italiani è forte.

Inquieta, in particolare, il racconto riportato dalla pagina ufficiale dei 99 Posse, gruppo musicale napoletano. “Ho sentito un amico cameriere che lavora in Inghilterra – riporta la fan page – appena vinto il Brexit, gli hanno detto ‘Ora italiano te ne torni a casa. Un britannico potrà prendere il tuo posto‘. Sono rimasto in silenzio”.

LEGGI ANCHE: BREXIT, ECCO LE CONSEGUENZE PER GLI ITALIANI