Brasile, pedofilo adesca bimba al Carrefour e la palpeggia di nascosto. VIDEO

Brasile, pedofilo adesca bimba al Carrefour e la palpeggia di nascosto. VIDEO

Arrestato dopo aver palpeggiato una ragazza e aver infilato le mani nelle mutandine. E’ successo in Brasile, a Porto Alegre, lo scorso 23 settembre, come testimonato da diverse fonti locali ( Canalbrasilrs.comGlobo.com e Capitanbado.com – dove è pubblicata la foto dell’uomo).

L’uomo ha approfittato della distrazione della madre della piccola per avvicinarla, trascinarla dietro una pila di merce e toccarla nelle parti intime. La bimba, indifesa, non ha potuto fare altro che cedere alle molestie del pedofilo senza opporre resistenza. Ad incastrare l’orco le immagini di videosorveglianza, che sono state diffuse in rete e su Facebook scatenando migliaia di commenti anche in Italia.

Il rapporto della polizia dichiara che la bambina di 5 anni non ha subito danni fisici (non trattandosi di un rapporto completo, bensì palpeggiamenti), al contrario dei danni psicologici che risultano evidenti. Il pedofilo, un uomo di 62 anni, è stato arrestato in flagrante nel luogo dell’accaduto, un Carrefour di Porto Alegre, ed è detenuto presso l’ala del carcere della stessa città destinata a coloro che sono accusati per crimini sessuali.