Boxe, Nicola Cipolletta difenderà il titolo di campione italiano nella sua Mugnano

Boxe, Nicola Cipolletta difenderà il titolo di campione italiano nella sua Mugnano

Mugnano. Mancano pochi giorni ed è tutto pronto a Mugnano per il titolo italiano dei pesi piuma tra il campione in carica Nicola Cipolletta (Team Conti Cavini), che sfiderà sulla distanza delle dieci riprese lo sfidante Laze Suat (Royal Boxing Team Milano).

Il campione in carica, alla sua seconda difesa ufficiale del titolo, questa volta lo potrà fare nella sua città, Mugnano di Napoli, dove vive ed è nato e sarà sicuramente un grande evento per la ridente località campana, con l’organizzazione della promoter internazionale Rosanna Conti Cavini in collaborazione con  l’amministrazione comunale con il sindaco Luigi Sarnataro e tutta la giunta comunale al completo con l’assessore allo sport Dario Palumbo, l’assessore alla cultura Mario Imbimbo e con il consigliere Ciro Terribile.

La manifestazione sarà dedicata alla memoria di Umberto Cavini e sarà irradiata in diretta da Rai Sport 1 alle 22,30 con la telecronaca di Davide Novelli, l’arbitro del titolo sarà Marco Marzuoli, con i giudici Roberto Di Mario, Francesco Ramacciotti e Paolo Cardullo, il supervisore Fpi Adrio Zannoni, il commissario di riunione Maurizio Apa e il medico del titolo Giuseppe Macchiarola e al termine della manifestazione al miglior pugile della serata andrà la seconda edizione del  “Memorial Umberto Cavini”.

La manifestazione, oltre al titolo italiano, prevede anche due incontri professionistici e alcuni match dilettantistici e vedrà come ospite della serata l’ex campione olimpico e del mondo Patrizio Oliva e tanti, tanti altri personaggi importanti della boxe nazionale.

Il giorno prima, venerdì 16 alle 17 e 30, nei locali dell’Hotel Ristorante la Lanterna di Villaricca, dove tra l’altro è stato fissato il quartier generale della tre giorni di Mugnano, verrà effettuata la conferenza stampa di presentazione  della manifestazione e dove verranno effettuate anche le operazioni di peso, con la presenza delle massime autorità cittadine, oltre naturalmemte alla presenza dell’amministrazione comunale di Mugnano che ha voluto fortemente questa manifestazione e dove ha collaborato in loco Mimmo Cipolletta anche come referente della organizzazione, si svolgerà presso l’impianto sportivo della scuola “Illuminato-Cirino” grazie all’interessamento della preside Carolina Tafuri, avrà inizio alle 20 e 30 circa.

 

La citta’ di Mugnano si appresta ad ospitare quello che sarà sicuramente l’evento pugilistico dell’anno con il pupillo di casa già premiato dall’Amministrazione Comunale di Mugnano come “atleta dell’anno 2015“, prossimo ad affrontare dopo questa difesa della cintura tricolore eventi più importanti che lo porteranno ad ambire a conquiste Europee.

comunicato stampa