Botte da orbi in famiglia per la contesa di un bambino

Botte da orbi in famiglia per la contesa di un bambino

Nove persone denunciate dalla Polizia di Stato di Chiaiano per una rissa scoppiata nella serata di ieri tra due nuclei familiari in Corso Campano. Quando gli agenti sono intervenuti, i due nuclei familiari si erano già affrontati ma, in quel momento si erano calmati.

 

Dopo pochi minuti, però, i due gruppi si sono nuovamente scontrati, ignorando la presenza della polizia che, con molta fatica, è riuscita a sedare la rissa, cui hannopartecipato 7 uomini, tra cui un 16enne, e due donne. A quanto si è appreso, la lite sarebbe scaturita a seguito dell’affidamento di un bambino, conteso tra i due genitori separati. Uno dei poliziotti e una delle due donne partecipanti alla rissa sono ricorsi a cure mediche a seguito delle lesioni riportate durante la rissa.