Blitz di carabinieri e polizia municipale a Licola Mare: 34 denunciati

Blitz di carabinieri e polizia municipale a Licola Mare: 34 denunciati

Giugliano. Blitz a Licola Mare questa mattina. I carabinieri della compagnia di Giugliano in Campania, coordinati dal capitano De Lise e diretti dal tenente Viviano, insieme ai colleghi della stazione di Varcato, guidati dal maresciallo Petrungaro, e del 10° reggimento “Campania,” con la collaborazione del locale comando di Polizia Municipale hanno svolto uno specifico servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto dell’illegalità diffusa, con controlli e perquisizioni, in particolare hanno denunciato in stato di libertà ben 34 persone.

Ecco il bilancio dell’operazione.

– 5 persone per affitto/cessione di immobili a stranieri privi di permessi di soggiorno i quali avevano ceduto in locazione 5 appartamenti a numerosi extracomunitari privi di documenti e permesso di soggiorno, che li occupavano in sovrannumero e in condizioni di degrado;

– una persona per abusivismo edilizio, avendo trasformato, abusivamente, un garage in abitazione che dava in affitto a numerosi extracomunitari. il locale è stato sequestrato;

– 8 stranieri per soggiorno illegale in Italia;

– 20 persone per furto di energia elettrica, in quanto veniva accertato che gli stessi si erano allacciati abusivamente alla rete elettrica senza che la stessa fosse contabilizzata;