Blitz dei Nas in due ristoranti: multe salate per carenze igienico sanitarie

Blitz dei Nas in due ristoranti: multe salate per carenze igienico sanitarie

I carabinieri della Compagnia di Caserta hanno eseguito un servizio coordinato volto al contrasto all’illegalità diffusa, con particolare riferimento al controllo dei giovani durante la cd. “movida”. In particolare hanno controllato, unitamente a personale del NIL e del NAS di Caserta n. 2 esercizi commerciali. Si tratta del ristorante “Tre Farine” con sede in via cesare battisti a cui è stata elevata sanzione pecuniaria di euro 1.500,00, con sequestro di circa 60kg di prodotti alimentari privi della tracciabilità e diffida ad ottemperare entro 20 gg. a violazioni per carenze igienico – sanitarie ed il ristorante “Pagliaro”, con sede in via Lincoln, cui è stata accertata la violazione per carenze igienico – sanitarie e strutturali con diffida ad ottemperare entro 20 gg.

La titolare del ristorante “I Masanielli” a seguito dei controlli fa sapere che: “Dal verbale redatto dalle pubbliche autorità nulla si legge in riferimento alla qualità e provenienza del cibo e/o alle condizioni igieniche del locale stesso poiché riscontrate in piena regola ed in conformità alle normative nazionali ed europee. Al momento dell’accesso, i verbalizzanti hanno evidenziato la necessità di realizzazione di scaffalatura nel magazzino, nonché semplice ritinteggiatura della cucina; opere, per di più, già programmate dalla stessa titolare”.

Foto di repertorio.