Blitz contro cozze e vongole avariate, sequestrate 3,5 tonnellate di mitili. Ecco dove

Blitz contro cozze e vongole avariate, sequestrate 3,5 tonnellate di mitili. Ecco dove

Torre del Greco. Blitz al porto di Torre del Greco di Guardia Costiera e Carabinieri, sgominato traffico illecito di mitili: sequestrato impianto di mitilicoltura abusivo. Sotto chiave un campo di mitilicoltura di oltre 100 metri composto da una trentina di filari sui quali c’erano otto quintali di prodotti ittici in cattivo stato di conservazione, pronti a essere immessi nel circuito della vendita cittadina senza però stabulazione e tracciabilità.

La task force – guidata dal comandante della Capitaneria di Porto Rosario Meo, dal maggiore dei carabinieri Michele De Rosa e dal comandante Vincenzo Amitrano – ha smantellato l’impianto sequestrando l’intera struttura: bidoni, cavi e attrezzature che saranno prontamente smaltite insieme alla partita di cozze e vongole avariate, che verranno distrutte tramite affondamento.

L’operazione di questa mattina si inserisce nella campagna di lotta alla criminalità ambientale avviata dalle forze dell’ordine di Torre del Greco: dall’inizio dell’anno sono già state sequestrate 3,5 tonnellate di pescato e molluschi bivalvi, elevati verbali amministrativi per 60mila euro, denunciate 25 persone, eseguiti 25 sequestri penali per prodotti ittici in cattivo stato di conservazione o immessi sul mercato sotto taglia minima e scoperti otto chilometri di reti da pesca illegali e attrezzi illeciti.

Fonte: Il Mattino