Blitz anti-droga tra Salerno e Villaricca, sei arresti e dieci perquisizioni. NOMI E FOTO

Blitz anti-droga tra Salerno e Villaricca, sei arresti e dieci perquisizioni. NOMI E FOTO

Operazione antidroga della DDA tra la provincia di Napoli e Salerno. Sei fermi e dieci perquisizioni sono scattate all’alba di oggi a Salerno, Eboli, Battipaglia e Villaricca da parte degli agenti della squadra mobile della questura del capoluogo su disposizione della locale Direzione Distrettuale Antimafia.

I fermati sono indiziati, a vario titolo, della vendita di sostanze stupefacenti nei comuni del salernitano e di estorsione aggravata da modalità mafiosa. Secondo gli inquirenti chi non pagava la droga veniva minacciato con coltelli e pistole. I fermati sono Umberto Ciardi, 44enne salernitano,  Francesco Rosa, 34enne sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno nel comune di residenza (Scafati), Cosimo Dianese, Cosimo Petrillo, Luca Sansone, tutti di Eboli, e Vincenzo Esposito, di Villaricca, secondo gli investigatori sono  responsabili di diversi episodi di acquisto e cessione di cocaina, dal mese di novembre 2016 ad aprile 2017 nella zona sud di Salerno.

Gli investigatori hanno documentato ripetuti episodi di minaccia e violenza nei confronti di pusher che non erano stati in grado di corrispondere il denaro pattuito con i fornitori per l’acquisto di sostanza stupefacente.

foto: Il Mattino