Blitz al comune di Giugliano contro la “pausa caffè”: ecco i risultati dell’operazione

Blitz al comune di Giugliano contro la “pausa caffè”: ecco i risultati dell’operazione

GIUGLIANO. Sono 70 i dipendenti controllati questa mattina nel blitz dei carabinieri al comune di Giugliano. Nessuna denuncia al momento ma ora al vaglio dei carabinieri ci sono i documenti forniti dall’ufficio personale.

L’operazione ha avuto inizio tra alle 8.30 quando tutti i lavoratori sarebbero dovuti essere già in ufficio. I militari comandati dal capitano Antonio De Lise hanno infatti controllato chi aveva già beggiato ed era all’esterno del palazzo o magari al bar. Qualcuno ha anche tentato di entrare in fretta e furia o di mandare un certificato medico via fax ma pare non ci sia riuscito.

Per ore nell’androne e nei porticati si sono vissuti momenti concitati soprattutto per quelli che non erano dietro le scrivanie.