Bimbo di un anno e mezzo sbranato e ucciso da due cani

Bimbo di un anno e mezzo sbranato e ucciso da due cani

Tragedia nel pescarese. Un bimbo di due anni e mezzo, Leonida Di Rocco, è morto dopo essere stato azzannato da uno o più cani in una contrada di Cepagatti, nel pescarese. Sul posto era arrivato un elicottero del 118 ma, a quanto appreso, i genitori avrebbero tentato una corsa disperata all’ospedale più vicino, quello di Chieti.

Al pronto soccorso i sanitari hanno tentato di rianimare il piccolo ma non c’è stato nulla da fare. Sul corpo evidenti morsi al cranio. Il bambino, Leonida, appartiene a una famiglia rom. Papà e mamma, straziati dal dolore, sono ancora all’ospedale dove si trova la salma del piccolino. Sui fatti indagano i Carabinieri della locale Compagnia.