Bergamo, uomo armato di coltello la minaccia: lei lo travolge con l’auto e lo uccide

Bergamo, uomo armato di coltello la minaccia: lei lo travolge con l’auto e lo uccide

Choc a Villongo, in provincia di Bergamo. Donna viene aggredita da uomo armato di coltello. Lei a bordo della sua auto scappa e lo investe. L’aggressore perde la vita.

Secondo una prima ricostruzione la vittima si sarebbe appostata, armata di coltello, fuori dal luogo di lavoro di una dipendente comunale di Villongo, attualmente impegnata in biblioteca. Per evitare l’aggressione la donna sarebbe salita in auto, ma proprio nel tentativo di fuggire avrebbe investito accidentalmente l’aggressore, morto poco dopo a causa delle ferite riportate nell’impatto.

Sembra che i due si conoscessero e che la donna, 43 anni, in passato avesse sporto denuncia per stalking nei confronti della vittima, che sarebbe il padre del figlio di lei. Sul posto sono intervenuti il 118 e i carabinieri che stanno cercando di ricostruire l’esatta dinamica. La polizia locale di Villongo ha chiuso al traffico la zona.