Bassolino: “2016 anno buono per Napoli”. Intanto De Luca resta in sella

Bassolino: “2016 anno buono per Napoli”. Intanto De Luca resta in sella

Un brindisi alla Fondazione Sudd per il nuovo anno accompagnato dall’asta di vini per sostenere le attività proprio della fondazione e dunque della campagna elettorale. Questo l’evento che Antonio Bassolino ha tenuto ieri in compagnia di amici, simpatizzanti e fedelissimi. Un augurio alla città di Napoli che vorrebbe ritornare a governare e qualche stoccata al governo. “Il governo deve preoccuparsi di dare una mano ai più deboli altrimenti la politica non ha motivo di essere, dobbiamo muoverci e non deve farlo solo il nord ma anche napoli e il mezzogiorno. credo che il 2016 sia l’anno buono per la nostra città” ha detto Bassolino.

Tra i presenti il presidente provinciale del pd Elisabetta Gambardella, la deputata Valeria Valente, la moglie del candidato alle primarie Annamaria Carloni, ex assessore di de Magistris Pina Tommasielli. Insomma, nell’incertezza democratica, Bassolino prosegue dritto per la sua strada.

Intanto resta saldo in carica il governatore campano Vincenzo De Luca. La prima sezione del tribunale civile di Napoli ha rinviato il giudizio di merito relativo alla sospensione per effetto della Legge Severino, in attesa della pronuncia della Consulta chiamata a decidere sulle eccezioni di incostituzionalità.