Basket, Parete sogna: vuole l’impresa contro il Mugnano

Basket, Parete sogna: vuole l’impresa contro il Mugnano

Parete. Un  sogno che prende forma, il Centro Diagnostico Pasteur Parete ha conquistato, grazie ad una prova sportiva di alto livello, la vittoria in gara 2 contro Salerno riuscendo quindi ad approdare alla finalissima dei play off che mette in palio un posto nella prossima Serie C.

Il Basket Parete allenato da un paretano doc come Ivo Macchione, sta cercando con tutte le energie, accompagnato in questa avventura da tanti dirigenti, a completare un’impresa storica. Il coach e il dirigente responsabile Carmine Pezone hanno messo in rosa 12 uomini di grande affidamento che fin qui stanno facendo sognare un paese.

Il team non era assolutamente tra i favoriti ma, gara dopo gara, è riuscito con cuore, grinta e orgoglio a superare ogni ostacolo.

Quella contro il Salerno è stata una partita perfetta. I salernitani sono partiti meglio ma poi hanno subito la rimonta dei padroni di casa che spinti dal caloroso pubblico presente ha prima trovato il pareggio e poi l’allungo che alla fine è risultato decisivo.

Il Parete ha chiuso la gara, avanti di ben 20 punti. Ora l’ultimo atto: la sfida con la capolista assoluta Mugnano. Si giocherà la prima gara il 21 maggio in terra napoletana mentre si replicherà per gara2 a Parete.  L’eventuale gara3 avrà luogo a Mugnano.