Banda sorpresa a rubare in casa, quattro in manette. LEGGI I NOMI

Banda sorpresa a rubare in casa, quattro in manette. LEGGI I NOMI

Pozzuoli. Arrestati 4 ladri mentre 3 tentano il furto in casa e uno fa da “palo”. Carabinieri li prendono in flagranza e recuperano il bottino. Quattro uomini di Portici, 3 dei quali già noti alle forze dell’ordine, sono stati tratti in arresto dai carabinieri della tenenza di Quarto Flegreo e della stazione di Pozzuoli per furto in abitazione. Si tratta di Salvatore Nocerino, 47enne, Salvatore di Matola, 39enne, e Salvatore Scarano, 40enne e di un incensurato, Tommaso Scognamiglio, 27enne.

Il padrone dell’abitazione, un 52enne di Pozzuoli, in quel momento non presente in casa, è stato allertato da un vicino e ha chiamato il 112 segnalando la presenza di un soggetto che stazionava con fare sospetto in una Fiat Panda. Raggiunto immediatamente il posto, i carabinieri di Quarto, dopo aver bloccato Tommaso Scognamiglio, lo hanno perquisito trovandolo in possesso di un piede di porco.

Poi, il supporto dei carabinieri della stazione di Pozzuoli, hanno individuato gli altri 3 malfattori che si erano già intrufolati nella casa forzando la porta. I 3 hanno tentato di guadagnare la fuga dal retro abbandonando la refurtiva lungo la strada ma sono stati inseguiti dai militari nelle campagne, raggiunti e tratti in arresto.

La refurtiva, un pc portatile e vari oggetti di bigiotteria. È stata recuperata e riconsegnata al proprietario. L’auto usata per commettere il delitto è stata sottoposta a sequestro. Gli arrestati, al termine delle formalità, sono stati condotti a Poggioreale.