Aversano, Benedetta “la pazza” minaccia una persona con un coltello. Intervengono i Carabinieri

Aversano, Benedetta “la pazza” minaccia una persona con un coltello. Intervengono i Carabinieri

Aversa. Era stata già segnalata in più occasioni per i suoi comportamenti aggressivi. Nel 2014 fu oggetto di fermo da parte degli agenti delle forze dell’ordine a seguito di un aggressione compiuta con una stampella. A quanto pare però la storia triste di Benedetta si è arricchita di un nuovo episodio.

Qualche giorno fa, l’ultima vittima è stata, per così dire intimata con un coltello da cucina nella cittadina di Cesa, a due passi, quindi da Aversa. In tale frangente sono dovuti intervenire i carabinieri che le hanno prelevato l’arma e la borsa dove il coltello era custodito e hanno provveduto a sottoporla a cure sanitarie.

Fonte: Casertace.it