Aversa, tragedia sfiorata alla stazione. Uomo investito da un treno: corsa in ospedale

Aversa, tragedia sfiorata alla stazione. Uomo investito da un treno: corsa in ospedale

Tragedia sfiorata alla stazione di Aversa sabato scorso davanti agli occhi di decine di pendolari. Un uomo, D. F., originario di Melito, è stato travolto da un treno regionale partito da Napoli e diretto a Caserta.

Quando si è consumato il dramma, una donna ha urlato e si è scatenato il panico in stazione. La vittima ha riportato ferite alle gambe ed è stato portato d’urgenza al Moscati dove è stato sottoposto ad intervento chirurgico. Sull’incidente indaga la Polfer. Sul posto sono prontamente intervenuti i soccorsi e i Vigili del Fuoco per aiutare l’uomo, rimasto incastrato tra i binari.

La circolazione ha subito dei rallentamenti nel frangente in cui l’uomo è stato soccorso. Diverse le corse cancellate. Non è ancora chiara la dinamica dell’accaduto. Resta da accertare infatti se sia trattato di un incidente, dovuto magari ad un momento di distrazione, o di un tentativo di suicidio. Fatto sta che i testimoni che hanno assistito alla scena sono profondamente scossi.