Aversa, sorpresi a spacciare in piazza Municipio. Due arresti

Aversa, sorpresi a spacciare in piazza Municipio. Due arresti

I Carabinieri Reparto Territoriale di Aversa, nel corso della notte, a seguito di servizio straordinario di controllo connessi alla “movida” nell’area aversana hanno tratto in arresto in violazione alla normativa sugli stupefacenti Severino Bruno, classe ’97, e Francesco Picone, classe ’96, del luogo.

Il personale della sezione Radiomobile del citato Reparto Territoriale di Aversa li ha sorpresi, in piazza Municipio, mentre intenti ad effettuare un passaggio di sostanze stupefacenti. I due, sottoposti a perquisizioni personali e domiciliari sono stati trovati in possesso, complessivamente, di grammi 15 di “marijuana” e grammi 19 di “hashish” e della somma contante di euro 60, ritenuta provento dell’illecita attività di spaccio. Sono stati quindi sottoposto agli arresti domiciliari in attesa della convalida.

Sempre nel corso del medesimo servizio coordinato, i carabinieri della Stazione di Aversa hanno tratto in arresto per evasione dagli arresti domiciliari Donato Nocchiero, classe ’64. L’uomo, già sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti, è stato sorpreso sulla pubblica via in violazione della predetta misura. L’arrestato è stato nuovamente sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa del giudizio direttissimo.