Aversa, si denuda davanti al medico e si taglia con una lametta

Aversa, si denuda davanti al medico e si taglia con una lametta

Episodio choc al pronto soccorso di Aversa. Un 32enne, a seguito di un’aggressione di cui era stato vittima su viale Europa, viene trasportato al pronto soccorso dell’Ospedale Moscati. Quando riprende conoscenza, comincia ad andare in escandescenze tanto da rendere necessario l’intervento di un medico psichiatra.

Qui comincia la follia: il 32enne si toglie i vestiti alla vista del medico, poi, completamente nudo, si taglia con una lametta perdendo molto sangue. A quel punto si rende necessario l’intervento degli agenti di Polizia che bloccano l’uomo e lo portano al commissariato.

A seguito di accertamenti, si scopre che il 32enne era destinatario di un provvedimento di espiazione di una pena residua per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. A quel punto è stato condotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.