Avellino, un apprezzamento di troppo a una ragazza e scoppia la mega-rissa

Avellino, un apprezzamento di troppo a una ragazza e scoppia la mega-rissa

Fa un complimento di troppo ad una donna che passeggiava per strada ed accende l’ira del suo accompagnatore tanto da far scattare una rissa. Soltanto l’intervento di tre volanti ha ristabilito la calma. I protagonisti dell’accaduto sono due uomini e cinque donne di Avellino.

Un solo accompagnatore e cinque signore e ad una di loro è stato rivolto un complimento un po’ troppo volgare da un secondo uomo che transitava con la sua auto di fianco. Complimento così pesante da scatenare una violenta reazione dell’accompagnatore che dalle parole è passato ai fatti. L’uomo che aveva fatto l’apprezzamento era leggermente ubriaco ed ha fermato l’auto pur di avere una colluttazione violenta con il suo ‘avversario’.

Le donne si son date da fare per dividere i due, ma solo il pronto intervento delle pattuglie della Sezione Volanti di Avellino è riuscita a sedare la colluttazione. Gli agenti, coordinati dal vice-questore Elio Iannuzzi, sono giunti in via Tagliamento in pochissimo tempo dopo aver ricevuto la telefonata di allarme. Intanto tutti e sette i protagonisti dell’episodio sono stati identificati. Solo per l’uomo al volante, che aveva rivolto il pesante apprezzamento ad una delle signore, è scattata la denuncia per guida in stato di ebbrezza.