Falsi operatori Enel, ecco la tremenda verità

Falsi operatori Enel, ecco la tremenda verità

Falsi operatori Enel. Saranno centinaia i messaggi arrivati su WhatsApp e ripresi da varie testate giornalistiche che foto alla mano denunciavano la presenza di falsi operai Enel intenti a fare truffe ovunque.

E’ UNA BUFALA. Tantissime persone ci hanno creduto ed hanno veicolato la foto di una persona che davvero è un dipendente Enel.

A rivelarlo un portale social gestito dalla Polizia di Stato: “FALSI ADDETTI ENEL. Si è rivelata una bufala l’allarme scatenato tra ieri e oggi da un messaggio wahatsapp che invitava a diffidare di due falsi impiegati Enel con tanto di foto. Purtroppo le foto ritraggono persone realmente dipendenti dell’azienda Enel energia e ciò ha arrecato agli stessi anche il pericolo di essere malmenati con la diffusione di tale notizia. Isoliamo questi irresponsabili e prima di viralizzare gli allarmi verificate o chiedete a noi. Le persone coinvolte loro malgrado sono state costrette a recarsi negli uffici della polizia postale di Salerno a sporgere denuncia.”

Un episodio inquietante che rischia di sconvolgere la vita di una persona e che ci mette in guardia dal non credere troppo in fretta a quello che in poco tempo diventa virale e potrebbe creare conseguenze disarmant. Ecco cosa ci dice un amico: “Conosco quelle persone e posso assicurarvi che sono le persone più buone di questo mondo grandissimi lavoratori che cercano di portare avanti le loro famiglie con le mille difficoltà della vita, spero in un reale risarcimento dopo la denuncia fatta stamattina per questi ragazzi”.