Attenti alle multe, dal 25 marzo parte il “Tutor” sull’Autostrada. Ecco dove

Attenti alle multe, dal 25 marzo parte il “Tutor” sull’Autostrada. Ecco dove

Dal 25 marzo 2016 Tutor attivo sull’autostrada A 16 Napoli Bari. Il Compartimento Polizia Stradale Campania e Molise, Napoli, comunica agli utenti della strada che, a partire dal giorno 25 marzo corrente, dopo un periodo di verifiche e collaudi, sarà attivato il sistema integrato per il controllo elettronico della velocità denominato “SICVe —TUTOR“, sul segmento dell’autostrada A 16 (Napoli — Bari) ricompresa tra gli svincoli di Avellino Ovest e Baiano, in entrambi i sensi di marcia.

Gli impianti di rilevamento, omologati per il calcolo della velocità media sui tratti di strada predeterminati, sono ricadenti nel territorio della provincia di Avellino. Il sistema è stato installato al fine di tenere costantemente monitorata la velocità dei veicoli in tratti autostradali caratterizzati da una peculiare conformazione plano-altimetrica del tracciato, in un’ottica di prevenzione sistematica dell’incidentalità stradale.

Per le motivazioni sopra evidenziate il limite di velocità sui tratti di strada posti sotto regime del Tutor è stato stabilito in 80 Km/h per tutte le categorie di veicoli. La Polizia Stradale coglie l’occasione per raccomandare ai conducenti di mantenere una velocità adeguata e costante sull’intero percorso autostradale, evitando improvvise e brusche frenate in prossimità dei portali che potrebbero creare grave pregiudizio alla sicurezza stradale.