Attenti a quella striscia bianca: potrebbe uccidere il vostro cane

Attenti a quella striscia bianca: potrebbe uccidere il vostro cane

Le avrete viste di sicuro. Compaiono come funghi soprattutto all’inizio della bella stagione. Sono strisce sottili di polvere bianca sparsa davanti alle soglie dei negozi. Ma possono anche diventare mucchietti. Spuntano negli orari di chiusura degli esercizi. E certo non da sole. Sì perché, nel tentativo di allontanare blatte, scarabei e altri insetti, molti commercianti ricorrono al fai da te e spargono insetticida e veleni in polvere in modo da creare una barriera deterrente all’ingresso dei fastidiosi ospiti. Ogni anno all’inizio dei primi caldi riproponiamo l’appello: state attenti se vi passate accanto con il vostro cane.

Una pratica molto gettonata che – come assicurano molti veterinari – rappresenta un pericolo mortale per i nostri cani. Basta una annusatina o una involontaria pressione delle zampe sulla polvere bianca che magari dopo, a casa, al ritorno dalla passeggiata viene leccata e il veleno può mandare all’altro mondo il nostro amico peloso.

A parte il fatto che la disinfestazione deve esser fatta solo da ditte riconosciute ed esperte, una banale cartello che in modo chiaro e diretto metta in guardia dai pericoli è davvero un pensiero tanto difficile da formulare? Non bisogna essere per forza animalisti per farlo. Questione di coscienza.

fonte: Il Mattino