Attentato a Barcellona, arrestato il killer fuggitivo

Attentato a Barcellona, arrestato il killer fuggitivo

I Mossos d’Esquadra, secondo quanto riporta il quotidiano catalano La Vanguardia, hanno arrestato Younes Abouyaaquoub, 22enne marocchino, ritenuto l’autore materiale dall’attentato sulla Rambla di Barcellona con un furgone killer. Fin ad ora era l’uomo più ricercato d’Europa.

Ad annunciare la cattura è stata la stessa polizia catalana attraverso twitter intorno alle 16.30. L’operazione è in corso a Subirats. Sarabbe stato ucciso, secondo quanto riporta El Pais, ed avrebbe indossato una cintura esplosiva. Il governo catalano terrà a breve una conferenza stampa dove sarà illustrati ulteriori dettagli.

Stamani erano state pubblicate dai media spagnoli le prime immagini di Younes Abouyaaqoub in fuga dopo la strage sulla Rambla. El Pais online pubblica tre foto del jihadista mentre si allontana dal luogo dell’attentato a piedi, con indosso gli occhiali da sole, attraverso il mercato de La Boqueria, vicino al punto dove il furgone della strage si è schiantato contro un’edicola dopo avere travolto la folla, facendo 14 morti e 134 feriti.