Assurdo tra Acerra e San Felice, sorprende moglie in auto con l’amante: scatta la violenza

Assurdo tra Acerra e San Felice, sorprende moglie in auto con l’amante: scatta la violenza

Amore e vendetta. Così si potrebbe riassumere quanto successo ieri tra Acerra e San Felice a Cancello, così come riportato da EdizioneCaserta.it.

Un uomo avrebbe scoperto sua moglie appartata in una zona isolata con l’amante in auto. A seguito della scoperta è scattata la vendetta, il marito ha preso un bastone ed ha distrutto il parabrezza della vettura, costringendo il terzo incomodo a scappare nudo in strada per le vie cittadine. La donna è tornata al casa insieme al marito, ancora adirato per la scena vista poco prima, dopo lo sfogo avrebbe detto: “Tra poco facciamo i conti”.

I carabinieri, allertati da alcuni residenti della zona, sono giunti sul posto e hanno trovato una vettura intestata a un acerrano con il parabrezza sfondato in via Cimitero, nella zona della Fiera settimanale, tra Acerra e San Felice, zona abitualmente frequentata dalle coppiette in cerca di intimità. I militari dell’Arma hanno avviato le indagini per ricostruire la dinamica dei fatti anche se, stando a quanto riportato da alcuni testimoni della zona, a danneggiare la macchina sarebbe stato proprio il raid di un marito vendicativo.