Nola, decine di ratti invadono i balconi di via Imbroda: “Erano grossi come gatti”

Nola, decine di ratti invadono i balconi di via Imbroda: “Erano grossi come gatti”

Scene da film horror quelle vissute l’altra sera a Nola, in via Imbroda. Come riporta Il Fatto Vesuviano, decine di topi – “grossi come gatti”, raccontano i testimoni – hanno invaso i balconi e hanno preso d’assalto i residenti.

Subito è scattato il fuggi-fuggi. I presenti sono cominciati a scappare. I roditori, rintanati all’interno di un giardino e usciti allo scoperto forse per il caldo o in cerca di cibo, si sarebbero arrampicati lungo i fili elettrici per poi riversarsi sui balconi. E c’è chi se li è ritrovati addosso, o sotto i piedi.

Per fortuna, però, non si registrano feriti o aggressioni. I topi si sarebbero dileguati poco. I residenti di via Imbroda, però, invocano adesso una rapina derattizzazione per scongiurare altri episodi simili.

Foto: Il Fatto Vesuviano