Assenteismo al Loreto Mare, scatta anche l’inchiesta per truffe alle assicurzioni

Assenteismo al Loreto Mare, scatta anche l’inchiesta per truffe alle assicurzioni

Napoli. I carabinieri del Nas hanno eseguito oggi a Napoli una serie di perquisizioni nell’ambito dell’inchiesta su presunte falsificazioni di esami radiologici fatte allo scopo di truffare le assicurazioni. A quanto si è appreso, i militari si sono recati presso tre agenzie di pratiche auto e due studi medici.

L’indagine rappresenta una appendice di una inchiesta il cui filone principale è sfociato nell’operazione antiassenteismo all’ospedale Loreto Mare dove venerdì scorso i carabinieri hanno eseguito 55 misure cautelari agli arresti domiciliari (sono complessivamente 94 gli indagati che hanno ricevuto un avviso di conclusione delle indagini preliminari).

Lo spunto investigativo sul fenomeno delle presunte truffe ai danni delle compagnie assicurative, indotte a risarcire i danni per incidenti stradali mai avvenuti, è stato offerto da intercettazioni telefoniche disposte durante le indagini sull’assenteismo.