Arrivano Attila e il freddo polare. Domani bomba d’acqua e vento fortissimo

Arrivano Attila e il freddo polare. Domani bomba d’acqua e vento fortissimo

Si chiama Attila,in onore del Re degli Unni,  gli accaniti cinefili proseguirebbero in questo caso, “flagello del tempo”. Ed infatti è arrivato il momento di dimenticare per un po’ le miti temperature miste all’autunnale e al primaverile. Dal prossimo week end sulla penisola si abbatterà appunto Attila, con temporali e nevicate e un crollo delle temperature fino a 15 gradi ed arrivare allo zero.

Le nevicate partiranno dai 400 metri sulle Alpi e i 1400 metri sugli Appennini. Mentre le piogge saranno diffuse a partire dal Nord Est, su tutto lo stivale, anche a carattere temporalesco. Deboli piovaschi in Toscana, Liguria e coste tirreniche. I venti fortissimi interesseranno il Nord in particolare, ma i meteorologi mettono in guardia “Attila non risparmierà” alcun angolo dello stivale.  Dunque tutti in guardia: vento, pioggia, neve, burrasche, vortici velocissimi di aria e freddo, tanto freddo. Signori accomodatevi davanti ai camini, è di scena l’inverno.