Arrivano 250 militari a Napoli, il ministro Alfano: “Questa è la risposta dello stato alla criminalità”

Arrivano 250 militari a Napoli, il ministro Alfano: “Questa è la risposta dello stato alla criminalità”

Arrivano 250 militari a Napoli. Lo annuncia il ministro dell’Interno Angelino Alfano spiegando che «questa è la pronta risposta dello Stato, che avevo assicurato durante il Comitato per l’Ordine e la Sicurezza, dedicato al capoluogo campano» dice. «Queste unità di rinforzo – chiarisce – rappresenteranno con più forza il presidio di legalità che noi intendiamo contrapporre agli episodi di violenza e di recrudescenza della criminalità e alle faide interne che in questo momento caratterizzano le azioni criminali, potenziando il controllo del territorio e rafforzando la fiducia dei cittadini nelle istituzioni».

 

Insomma il ministro all’interno lo aveva annunciato una settimana fa ed infine ha davvero inviato più uomini. Ma basterà? In questi giorni lungo le vie della movida ma anche in periferia diverse pattuglie delle forze dell’ordine hanno presidiato il territorio, ma sembra non bastare mai. Di militari città ne sono stati inviati a scaglioni negli anni ma il problema camorra sembra non essersi risolto. Sono molti i magistrati che chiedono interventi diversi e soprattutto di partire dalle basi con maggiore presenza nelle scuole e maggiore diffusione della cultura.