Area nord, in arrivo distributori d’acqua trattata. Ecco dove

Area nord, in arrivo distributori d’acqua trattata. Ecco dove

Calvizzano. Approvato in giunta il progetto esecutivo riguardante l’installazione di due distributori di acqua trattata e sanificata, derivante dalla rete dell’acquedotto pubblico. Ora bisogna solo bandire la gara d’appalto per la concessione a terzi del servizio: il vincitore dovrà installare e gestire i due distributori, denominati “casa dell’acqua”, da ubicare nel parcheggio di via Galiero e nell’area attrezzata dei campi da tennis di via Aldo Moro.

Si tratta di un progetto, redatto dall’ufficio tecnico, nato ai tempi del Commissario straordinario, che decise partecipare al bando dell’ex Provincia, risultando, però, tra quelli ammessi e non finanziati, per esaurimento delle risorse finanziarie regionali. Poi si sono sbloccati i fondi, per cui la direzione amministrativa dell’area ecologia della Città metropolitana, l’11 dicembre 2015 comunicava al Comune di Calvizzano che il finanziamento era pronto per essere erogato, a condizione che fosse inviata una richiesta di proroga. Richiesta che è partita il 30-12-2015, penultimo giorno utile. E’ prevista una spesa di 61mila480 euro, di cui  49mila500 euro a carico della Città Metropolitana e 11mila980euro a carico del bilancio comunale.

I distributori di acqua trattata e sanificata stanno prendendo piede in molti Comuni della provincia napoletana, poiché offrono diversi vantaggi sotto l’aspetto del risparmio e della tutela ambientale. Il  mancato ricorso alla plastica, la possibilità di evitare lo smaltimento di migliaia di tonnellate di PET e quindi l’immissione in atmosfera di monossido di carbonio.

Di Mimmo Rosiello