Napoli, anziano aggredito e derubato in casa da una finta postina

Napoli, anziano aggredito e derubato in casa da una finta postina

È entrata in casa fingendosi postina e dicendo di dover consegnare una raccomandata. Una signora bionda, sui 50 anni, con chiaro accento napoletano. A tracciare l’identikit, un 84enne vittima dell’ennesima truffa agli anziani. La donna lo ha prima aggredito e poi sottratto 2mila euro.

È accaduto a Napoli, in via Terracina, nel quartiere Fuorigrotta. La donna si è prima qualificata come impiegata delle poste, poi appena aperta la porta ha colpito l’anziano alla testa, è corsa in camera da letto e preso i soldi da un cassetto.

L’uomo è stato accompagnato e soccorso all’ospedale San Paolo. Le sue condizioni non destano preoccupazioni ma ha una ferita lacerocontusa alla testa. Sul caso indaga il commissariato San Paolo della Polizia di Stato.