Antonio Banderas ricoverato: sospetto infarto

Antonio Banderas ricoverato: sospetto infarto

Antonio Banderas è stato ricoverato in Inghilterra “con forti dolori al petto”. I medici sospettano che possa essere stato vittima di un attacco cordiaco, anche se la diagnosi non è ancora certa.

A confermare la notizia del presunto infarto la stessa star spagnola al The Sun, diventata celebre in Italia anche per alcuni spot pubblicitari di cui si è reso protagonista. Antonio Banderas, 56 anni, è stato portato d’urgenza in ospedale dopo aver avvertito dei dolori mentre si stava allenando, nella sua casa, in Surrey. Dopo aver chiamato l’ambulanza giovedì, Banderas è stato portato al St Peter’s Hospital, a Chertsey.

Conosciutissimo in patria come all’estero, Banderas è stato protagonista di una carriera di successo passata da Almodovar a Hollywood, abita dal 2015 nel Regno Unito dove ha comprato una proprietà da 2,4 milioni di sterline a Cobham, nel Surrey. Secondo la stampa londinese, si è sentito male proprio nella sua residenza giovedì scorso ed è stato portato d’urgenza al St Peter’s Hospital.