Ancora un omicidio alla Sanità, colpito alla testa un uomo

 Si torna a sparare nella Sanità a Napoli. Un pregiudicato, Pietro Esposito, è stato ucciso con alcuni colpi d’arma da fuoco nella piazza centrale e affollata di gente. Secondo quanto si apprende dalla Questura di Napoli, l’uomo è stato colpito dai sicari alla testa e al torace.

Nella sparatoria è stato colpito al torace anche un dipendente di un pub che era uscito per buttare l’immondizia.