Ancora guai per Corona nel napoletano, beccato in doppia fila a bordo di una macchina di lusso

Ancora guai per Corona nel napoletano, beccato in doppia fila a bordo di una macchina di lusso

Provincia. Ancora lui, ancora Fabrizio Corona. Il re dei paparazzi torna alla ribalta delle cronache. Questa volta il bel Corona ha lasciato la sua fiammante A4 in doppia fila lungo via Nazionale a Torre del Greco. I vigili urbani tuttavia non hanno esitato a inchiodare l’auto di servizio e a tirare fuori carta e penna per sanzionare l’ennesimo automobilista indisciplinato.

Alla vista degli agenti della Municipale, il vip scende dalla vettura materializzandosi davanti agli occhi dei presenti. Il noto “re dei paparazzi” era arrivato all’ombra del Vesuvio per promuovere – all’interno dei bar del territorio – una nuova marca di caffè. Un giro dei locali a bordo della sua Audi A4 – guidata da un’autista, visto la revoca della patente decisa come pena accessoria della sentenza legata allo scandalo Vallettopoli.

Autista o non autista, tuttavia, Fabrizio Corona continua a fare a cazzotti con le regole. Questa volta lasciando la vettura “brillantemente” parcheggiata in doppia fila all’altezza dell’imbocco di via Sotto ai Camaldoli.