Ambulanza usata come taxi, incredibile nel napoletano

Ambulanza usata come taxi, incredibile nel napoletano

Ischia. “Un’ambulanza usata come un taxi o comunque come un’auto privata…Sembra una barzelletta, una di quelle che si raccontano sotto l’ombrellone d’estate, e, invece, è quello che è successo sull’isola di Ischia come testimoniano le foto pubblicate questa mattina da Il Golfo coordinato da Gaetano Ferrando”.

Arilanciare la notizia il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e Gianni Simioli, ideatore de La radiazza, per i quali “siamo davvero di fronte a una storia che definire grottesca e assurda è davvero poco e che riporta alla mente quel che successe qualche anno fa, a Napoli, quando alcuni infermieri usarono l’ambulanza per portare delle pizze”.

“Non sarà difficile individuare chi era responsabile dell’ambulanza nel giorno e nell’ora in cui è stata usata per trasportare turisti invece di essere a disposizione di isolani e turisti per un’eventuale emergenza” ha aggiunto Borrelli che è anche membro della Commissione sanità e che “chiederà un’indagine interna all’Asl Napoli2Nord per capire come sia stato possibile che un’ambulanza fosse usata come un taxi e per identificare e punire i responsabili di un illecito, anche penalmente, qualora fosse possibile visto che potrebbe anche rilevarsi l’interruzione di pubblico servizio”.