Allarme meningite in una scuola a Mugnano. Sarnataro: “Nessun caso”

Allarme meningite in una scuola a Mugnano. Sarnataro: “Nessun caso”

Mugnano. “Nessun caso di meningite a Mugnano”, questo il primo commento del sindaco Luigi Sarnataro e del dirigente dell’Asl Domenico Vitale circa la voce, circolata nelle ultime ore, su un presunto caso di meningite che avrebbe coinvolto un alunno della scuola Santa Maria Agostina. Sull’episodio, che ha allarmato numerosi genitori, il primo cittadino e il dirigente dell’Asl territoriale precisano quanto segue:

“Vogliamo tranquillizzare tutte le mamme e i papà che in questi giorni si sono allarmati e hanno temuto per la salute dei propri figli: nella scuola Santa Maria Agostina non c’è stato alcun caso di meningite. Il bambino, come hanno appurato i medici dell’Asl e dell’Osservatorio Epidemiologico, era affetto da un otomastoidite, ovvero un’infiammazione dell’orecchio particolarmente complessa”.

Tra i sintomi della malattia era presente anche una forma di menigismo, inteso come irritazione delle meningi, tipica tra l’altro quando si ha la febbre molto alta. I medici dell’Osservatorio Epidemiologico, dinanzi a questa forma di menigismo, hanno controllato, per sicurezza, presso la dirigente scolastica il numero eventuale di persone con cui quotidianamente entra in contatto il bambino, in attesa della diagnosi definitiva.

“Diagnosi che è arrivata dopo 24 ore – ha dichiarato il sindaco – che ha escluso definitivamente la possibilità che si trattasse di meningite. Pertanto, non essendosi verificato alcun caso di meningite, i bambini possono tranquillamente frequentare l’istituto scolastico senza correre alcun tipo di pericolo per la loro salute”.

Comunicato stampa