Allarme meningite, il virus ora a Nord di Napoli. Colpito un 20enne di Caivano

Allarme meningite, il virus ora a Nord di Napoli. Colpito un 20enne di Caivano

Napoli. Non sembra rientrare l’allarme-meningite nella provincia di Napoli. Un nuovo caso è stato riscontrato presso l’ospedale di Marcianise. Ad essere colpito un 20enne di Caivano, ora trasferito d’urgenza all’Ospedale Cotugno di Napoli, specializzato in malattie infettive.

Ad ogni modo i sanitari rassicurano che la situazione è sotto controllo. Già questa mattina il dipartimento di prevenzione di Marcianise si metterà in contatto con i colleghi di Caivano per bonificare il focolaio presente in loco.

Anche il pronto soccorso e l’ambulanza che ha effettuato il trasferimento al Cotugno sono stati disinfettati. Il caso di Caivano segue a quello registrato presso il liceo Scientifico di Tito Lucrezio Caro di Napoli, dove ad essere colpito è stato uno studente dell’ultimo anno. Il liceo, per prevenzione, resterà chiuso fino a mercoledì prossimo.